Il corso in breve

Data di inizio: 31/01/2017

Data di fine: 31/12/2017

Ore formative: 5

N° Crediti ECM: 7,50

Professioni e discipline: Odontoiatra (tutte le discipline)

Prezzo: 21 € (IVA inclusa)

Acquista il corso

Accedi al corso

Per accedere ai corsi è necessario essere registrati sulla piattaforma ed aver acquistato un codice di attivazione corso.

Effettua il LOGIN

oppure REGISTRATI

Diagnostica dei disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare (*17)

Razionale e presentazione del corso

Aggiornare le competenze in parodontologia, disciplina di base di tutta la clinica odontoiatrica e tra quelle soggette a più rapide innovazioni in termini di conoscenze dei meccanismi patologici e di tecniche e strumenti della terapia; in particolare verrà affrontata in questo corso la fase della chirurgia.
Acquisire o migliorare le conoscenze riguardanti le tecniche endoscopiche nella diagnostica delle condizioni patologiche dell'ATM.

In questo corso verranno illustrate le principali indicazioni a perseguire la strada dell'endoscopia dell'ATM, le eventuali controindicazioni e le possibili soluzioni terapeutiche una volta effettuata una visualizzazione intraarticolare.
Inoltre si conosceranno le principali metodiche e, conseguentemente, le modalità terapeutiche che possono essere adottate in corso di endoscopia.

Nel primo modulo, con l’ausilio di un video, verranno illustrate le principali “Indicazioni all'ispezione articolare nelle disfunzioni dell'articolazione temporo-mandibolare”. Queste disfunzioni sono sempre più comuni e, in alcuni casi, un approccio diagnostico solo con mezzi non invasivi non è sufficiente a portare a una soluzione precisa. È obiettivo di questo modulo illustrare le principali indicazioni a perseguire la strada dell'endoscopia dell'ATM, le eventuali controindicazioni e le possibili soluzioni terapeutiche una volta effettuata una visualizzazione intraarticolare.
Nel secondo modulo, invece, sempre grazie a un video, saranno definiti “Strumenti e mezzi per effettuare interventi in artroscopia nell'articolazione temporo-mandibolare” per via endoscopica, i quali sono molteplici e in continua evoluzione. Conoscere le principali metodiche e, conseguentemente, le modalità terapeutiche che possono essere adottate in corso di endoscopia è lo scopo precipuo di questo modulo, al termine del quale, ogni utente sarà in possesso dei requisiti e delle soluzioni per poter operare una scelta ragionata in quei frangenti in cui la diagnostica con metodiche non invasive abbia portato alla scelta di eseguire un'artroscopia e con essa delle manovre terapeutiche semplici, quali il lavaggio intra-articolare, sino a quelle chirurgiche più complesse.

 

La normativa prevede, dal 23 giugno 2014, un massimo di 5 tentativi per il superamento di ogni Quiz. Il mancato superamento di ogni Quiz entro i  5 tentativi utili non le permetterà di acquisire i crediti previsti per  il corso.

Corso FAD ECM "Diagnostica dei disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare (*17)" - Prezzo: euro 17,21 euro + IVA 22%

 

Attenzione: Il corso FAD non è ripetibile se sono già stati conseguiti i relativi crediti ECM entro il 31/12/2016

Docenti

Carlo Besozzi: Odontoiatra, Libero Professionista, Istituto Stomatologico Italiano, Milano

Responsabile scientifico

Giovanni Lodi
Professore associato presso l’Università degli Studi di Milano

Destinatari

Professioni e discipline: Odontoiatra (tutte le discipline)

Durata del corso

Il tempo necessario per completare il percorso formativo è di 5 ore. Il corso sarà attivo dal 31/01/2017 al 31/12/2017.

Crediti formativi

Il superamento del test finale consentirà di ottenere 7,50 crediti formativi.

Provider

Il corso è realizzato da Edra S.p.A..
Edra S.p.A. si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.